I neofiti, che si avvicinano alle discipline sportive cinesi per la prima volta, spesso rimangono disorientati da tutti quegli strani nomi che trovano nei libri, sui depliant o sui siti web delle varie palestre. Aldilà di conoscere la differenza fra le varie discipline (che verrano spiegate da maestri e istruttori) spesso ci si perde fra i vari termini…

Ad esempio il Tai Chi Chuan e il Taijiquan, che si pronunciano allo stesso modo, saranno due discipline differenti? E in cosa varia la pratica del Chi kung da quella del Qi gong? La risposta è che in entrambi i casi si tratta della stessa identica attività, così come  Mao Zedong  e Mao Tse-Tung sono entrambi la stessa persona. Come forse avete intuito, nella ricerca di un’attività per il proprio benessere, può capitare di imbattersi in un problema linguistico.

Essendo una lingua che si basa sugli ideogrammi, il cinese non ha un alfabeto e inoltre usa alcuni suoni che non sono presenti nelle lingue europee. Nei secoli scorsi c’è stata la necessità di trascrivere i suoni cinesi con caratteri alfabetici occidentali  per cui, nel tempo, sono nati almeno 5 o 6 diversi sistemi di traslitterazione. Attualmente il sistema più diffuso per la traslitterazione del cinese nell’alfabeto latino è il Pinyin.  Dal 1958 è  il modo di trascrizione ufficiale della Repubblica Popolare Cinese e dal 1982 è stato adottato a livello mondiale anche dall’International Organization for Standardization (ISO) che lo ha riaggiornato nel 1991 e nel 2014. Un altro metodo molto in uso durante il XX secolo, ma adesso in declino, è il Wades-Giles. Di origine anglofona era usato de facto in Cina prima dell’avvento del Pinyin mentre adesso è usato regolarmente solo dagli statunitensi di origine taiwanese.

Ecco perciò svelato il mistero: Mao Tse-Tung, Chi Kung e Tai Chi Chuan sono termini nell’ormai desueto Wades-Giles mentre Mao Zedong, Qi Gong e Taijiquan sono le stesse parole traslitterate in Pinyin. Tenetene conto quando comprate dei libri su questi argomenti. E’ probabile che un libro che parla di Tai Chi Chuan sia più vecchio e meno aggiornato di uno che tratta di Taijiquan…

E il nostro amato Daoyin? Beh, quello si scrive allo stesso modo, sia in Pinyin che  in Wades-Giles…

Commenti